Affidamenti in house: modalità di avvio di verifica del possesso dei requisiti per l’iscrizione nell’elenco di cui all’art. 192 del D.lgs. 50/2016

di Elisa Nobile
in house

Sono state rese note sul sito web dell’ANAC, a mezzo comunicato del Presidente del 31 luglio 2018, le modalità con cui l’Autorità avvierà l’attività di verifica del possesso dei requisiti per l’iscrizione all’elenco delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori che operano mediante affidamenti diretti nei confronti di proprie società in house, disciplinato dall’art. 192 del D.lgs. 50/2016 e s.m.i.

La procedura di iscrizione  all’elenco suddetto è disciplinata, come noto, nelle c.d. Linee Guida n. 7, aggiornate da ultimo dalla determina ANAC n. 951 del 20 settembre 2017. Continua a leggere…

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati.
Se sei già un nostro abbonato, effettua il login.
Se non sei abbonato o ti è scaduto l’abbonamento
>>ABBONATI SUBITO<<

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *