ARERA: quattro decisioni per il “sistema rifiuti”

rifiuti

di Sauro Prandi

ARERA (Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente), dopo l’adozione della delibera riguardante l’unificazione di due procedimenti a suo tempo aperti (a), quello per la regolazione tariffaria riguardante il ciclo rifiuti e quello per l’istituzione di un sistema di monitoraggio delle tariffe per gli anni 2018 e 2019 (v. “Arera: metodo tariffario rifiuti dal 2020”, in Public Utilities 15.7.2019), ha accelerato (nella seduta di Collegio del 30.7.2019) la definizione dei propri orientamenti su due importanti aspetti del “sistema rifiuti”: il metodo tariffario e la trasparenza nei confronti degli utenti del servizio (vedi notizia in Public Utilities 1.8.2019).

Trattasi di due documenti di consultazione su cui è possibile presentare osservazioni entro il 16.9.2019 da parte di gestori del servizio, pubblici e privati, associazioni di categoria, associazioni di consumatori, ecc.

Continua a leggere….

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *