Comune: dismissione quote della società partecipata (ex art. 24, d.lgs. n. 175/2016)

revisione partecipate

Acquisto di partecipazioni societarie e dismissione da parte dell’amministrazione locale: il parere del Servizio consulenza per la Regione Friuli Venezia Giulia

Assume ampio interesse per gli Enti locali il recente parere emesso dal Servizio consulenza per la Regione Friuli Venezia Giulia datato 25 giugno 2019, n. 10630 in tema di dismissione da parte del Comune di quote della società partecipata ex art. 24, d.lgs. n. 175/2016.

Come si può leggere nella massima/abstract posta in apertura di parere “Per quanto concerne la dismissione di partecipazioni in sede di revisione straordinaria, ex art. 24, d.lgs. n. 175/2016, finalizzata ad eliminare quelle non strettamente necessarie al perseguimento delle finalità istituzionali dell’Ente, la giurisprudenza ha affermato che una volta che l’ente pubblico, esercitando la propria discrezionalità, abbia qualificato come non più strategica la presenza nel capitale di società affidatarie di servizi pubblici, si verifica una situazione equivalente al divieto di conservare partecipazioni azionarie”.

>> CONSULTA IL PARERE INTEGRALE DEL SERVIZIO CONSULENZA FVG 25 GIUGNO 2019, n. 10630.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *