Il Codice della crisi di impresa e della insolvenza e gli obblighi di segnalazione per collegio sindacale e revisore legale

di Stefano Pozzoli
crisi di impresa

È ormai da tempo che tra gli addetti ai lavori circola una qualche versione dello schema di decreto legislativo di “Codice della crisi di impresa e dell’insolvenza in attuazione della L. 155/2017” e che a questo punto dovrebbe essere presto sottoposto ad approvazione da parte del Consiglio dei Ministri.

È chiaro che tale decreto avrà i suoi effetti anche nelle società partecipate da pubbliche amministrazioni, creando anche una necessità di coordinamento tra le norme.

In particolare l’art. 13, Indicatori della crisi, del decreto che abbiamo a disposizione, ed il set di indicatori che ne conseguiranno, dovranno essere messi a confronto con quanto stabilito all’art. 6 ed all’art. 14 del D.Lgs. 175/2016 (TUSP) per quanto riguarda la prevenzione della crisi delle imprese pubbliche.

Vale la pena osservare e di questo qui si parla, che vi sono molte novità riguardanti l’organo di controllo delle società e quello incaricato della funzione di revisione legale dei conti.

>> CONTINUA A LEGGERE…

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati.
Se sei già un nostro abbonato, effettua il login.
Se non sei abbonato o ti è scaduto l’abbonamento
>>ABBONATI SUBITO<<

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *