Le previsioni dello schema di Legge di Bilancio 2019 in materia di società partecipate. Prime annotazioni

di Fabio Moretti
Legge di Bilancio

La proposta di Legge di Bilancio 2019 ha cominciato il proprio iter parlamentare di approvazione (A.C. 1334) presentando sin da subito importanti elementi di novità sul versante delle partecipazioni pubbliche.

1. La modifica proposta dallo schema di Legge di Bilancio

Con una previsione normativa che viene peraltro avanzata successivamente al decorso del termine del 30 settembre, stabilito ai fini dell’attuazione attuazione della revisione straordinaria delle partecipazioni, il Governo ha infatti individuato un possibile percorso per il rinvio degli effetti previsti in caso di mancata alienazione delle società partecipate.

Nel dettaglio, l’articolo 51 del testo in trattazione, rubricato “Modifiche al decreto legislativo 19 agosto 2016, n. 175 recante il Testo unico in materia di società a partecipazione pubblica” prevede che: Continua a leggere…

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati.
Se sei già un nostro abbonato, effettua il login.
Se non sei abbonato o ti è scaduto l’abbonamento
>>ABBONATI SUBITO<<

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *