Pareggio di bilancio Enti locali. D.M. 23 luglio 2018, n. 182944

Pareggio di bilancio

D.M. 23 luglio 2018, n. 182944 concernente il monitoraggio del saldo di finanza pubblica, di cui al comma 466 dell’articolo 1 della legge 11 dicembre 2016, n. 232 per l’anno 2018.

Decreto del Ministero dell’economia e delle finanze 23 luglio 2018, n. 182944 concernente il monitoraggio del saldo di finanza pubblica, di cui al comma 466 dell’articolo 1 della legge 11 dicembre 2016, n. 232 delle città metropolitane, delle province e dei comuni per l’anno 2018. (articolo 1, comma 469, della legge 11 dicembre 2016, n. 232).

In attesa della pubblicazione in G.U., si ritiene utile diffondere il testo del decreto del Ministero dell’economia e delle finanze 23 luglio 2018, n. 182944, concernente il monitoraggio del saldo di finanza pubblica, di cui al comma 466 dell’articolo 1 della legge 11 dicembre 2016, n. 232 delle città metropolitane, delle province e dei comuni per l’anno 2018, emanato ai sensi dell’articolo 1, comma 469, della legge 11 dicembre 2016, n. 232.

I dati del monitoraggio, da inserire nel prospetto MONIT/18, sono trasmessi, con riferimento al primo e al secondo semestre 2018, esclusivamente utilizzando l’applicazione appositamente prevista per il pareggio di bilancio sul sito http://pareggiobilancio.mef.gov.it.

Con riferimento al periodo al 30 giugno 2018, il prospetto MONIT/18 è in linea a partire dal 24 luglio.

A tal proposito, considerato che il DM è stato emanato in data successiva alla scadenza del periodo di riferimento del primo semestre 2018 (30 giugno) e a ridosso della scadenza prevista di trenta giorni dalla fine del periodo di riferimento (30 luglio), considerato altresì l’avvicinarsi del periodo delle ferie estive, si ritiene che il primo invio di informazioni, inerenti al monitoraggio del saldo finale di competenza del primo semestre 2018, possa aver luogo entro un mese dalla pubblicazione del decreto nella Gazzetta Ufficiale.

Ciò premesso, considerato che la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale avrà luogo nella prima decade di agosto, si ritiene che il termine per l’invio delle informazioni relative al primo semestre 2018 possa essere fissato non oltre il 10 settembre 2018.

fonte: www.rgs.mef.gov.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *