Regione Siciliana: forma speciale gestione rifiuti

rifiuti

Coronavirus: il presidente della Regione Sicilia prevede una forma speciale di gestione rifiuti

di Lucio Catania

Il Presidente della Regione Sicilia, con Ordinanza n. 1/Rif del 27 marzo 2020, ha definito una speciale forma di gestione dei rifiuti urbani, a seguito dell’emergenza epidemiologica da virus Covid-19.

Per i prossimi sei mesi, i rifiuti verranno distinti tra quelle provenienti dalle abitazioni in cui soggiornano soggetti positivi al tampone, in isolamento o quarantena obbligatoria (utenze e rifiuti di tipo A), quelle provenienti da abitazioni con soggetti in permanenza domiciliare fiduciaria (utenze e rifiuti di tipo A1) e quelle provenienti da abitazioni con soggetti non positivi al Covid-19 e non in quarantena (utenze e rifiuti di tipo B).

CONTINUA A LEGGERE….

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *