MAGGIOLI EDITORE - Public Utilities


Revisione straordinaria delle partecipazioni e termine della deroga temporanea all’applicazione dell’art. 24, commi 4 e 5, TUSPP
A cura di Fabio Moretti

1. Introduzione: la revisione straordinaria delle partecipazioni e il termine della deroga temporanea all’applicazione dell’art. 24, commi 4 e 5, TUSPP

Con il 31 dicembre 2021 avrà termine il periodo di sospensione dell’applicazione delle misure previste dal Testo unico in materia di società a partecipazione pubblica (TUSPP) di cui al decreto legislativo 19 agosto 2016, n. 175 e ss.mm.ii. in caso di mancata alienazione delle società ricadenti nella revisione straordinaria delle partecipazioni.

Di seguito, partendo dal considerare l’impianto normativo con cui il Testo unico pone a carico delle amministrazioni pubbliche importanti oneri ricognitori in ordine alle partecipazioni societarie detenute, introdurremo il termine derogatorio previsto nel dicembre 2018 rispetto ad alcuni salienti tratti dei piani straordinari di razionalizzazione.

Proseguiremo, quindi, ad approfondire le tematiche sottese alle condizioni inclusive e di attivazione dei piani stessi ed alle fasi attuative delle disposizioni di cui all’art. 24 del TUSPP, per poi esaminare, da ultimo, gli effetti determinati dalla norma in oggetto.

CONTINUA A LEGGERE


www.public-utilities.it