Affrontare il tema ATAC al di fuori delle ideologie

di Stefano Pozzoli
atac

Si può discutere se sia stato o meno opportuno di avviare una rischiosa procedura di concordato per ATAC (il diniego del Tribunale comporterebbe il fallimento della società).

Proprio per questo, però, alla Amministrazione Raggi, va riconosciuto il merito di avere assunto una scelta coraggiosa per affrontare la crisi della sua società di trasporto pubblico locale.

Ancora, è giusto ricordare anche l’intesa sulla produttività, che testimonia una maggiore consapevolezza, anche delle rappresentanze sindacali, delle straordinarie difficoltà che l’azienda sta attraversando.

La vera domanda, però, è se per una società comunque sull’orlo del collasso, sia sul piano finanziario che dal punto di vista industriale, sia sufficiente pensare ad operazioni di questo tipo oppure se la soluzione vada trovata altrove.

>> CONTINUA A LEGGERE…

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati.
Se sei già un nostro abbonato, effettua il login.
Se non sei abbonato o ti è scaduto l’abbonamento
>>ABBONATI SUBITO<<

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *