La riscossione dei tributi nel TUSPP

tributi

Anche l’attività di accertamento, liquidazione e riscossione dei tributi può essere gestita dai comuni per il tramite di una società in house providing, vale dire in nome e per conto per come in appresso precisato.

di Roberto Camporesi

Il quadro normativo in materia di riscossione dei tributi locali non era tuttavia cosi chiaro e qualche dubbio sulla legittimità del c.d. in house pluri partecipato rimase fino all’intervento della Cassazione Civile sezione Tributaria  sent. 11/01/2018 n. 456.

La questione di per se apparirebbe del tutto pleonastica dopo l’emanazione dell’art. 5 del codice degli appalti (CAPP – d.lgs 50/2016) e del  TUSPP ( testo unico delle società a partecipazione pubblica – d.lgs  175/2016) che hanno risolto ogni dubbio in merito all’affidamento in house direttamente da più Pubbliche Amministrazioni socie della società.

>> CONTINUA A LEGEGRE…

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati.
Se sei già un nostro abbonato, effettua il login.
Se non sei abbonato o ti è scaduto l’abbonamento
>>ABBONATI SUBITO<<

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *